Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Fare Medicina Narrativa, un workshop intensivo sul lago Maggiore

10 Ottobre @ 9:00 - 12 Ottobre @ 17:00

medicina narrativa

Negli ultimi anni la Medicina Narrativa si sta affermando “la” metodologia che può migliorare i percorsi terapeutici, umanizzare l’esperienza di cura dei pazienti ma anche quella di lavoro degli operatori, e in definitiva, per rendere più efficiente ed efficace il sistema sanitario. Un numero sempre maggiore di centri e di professionisti in Italia e in tutto il mondo ha scelto di inserire nella pratica la narrazione, con la convinzione che possa rendere la sanità più sostenibile.

Ma come si può introdurre e diffondere l’approccio narrativo nella pratica clinica? A questa domanda risponde il workshop intensivoScienza e tecnologia di Sanità e Medicina Narrativa” che si svolgerà dal 10 al 12 ottobre prossimi a Baveno, sul lago Maggiore, presso il Centro Didattico Fondazione ISTUD. Il corso presenta ai professionisti sanitari ed altri portatori di interesse nel contesto sanitario gli strumenti più raffinati e aggiornati per elaborare strategie di applicazione della scienza della Medicina Narrativa all’interno della propria organizzazione e per analizzare le evidenze che emergono dalle narrazioni in sanità e comunicarle in maniera scientifica.

La formazione in medicina narrativa

La ricerca narrativa può contribuire ad allargare le prospettive di conoscenza, e la pratica clinica può migliorare la sua efficacia attraverso l’ascolto strutturato. In questo senso, come per qualsiasi competenza clinica alla base dell’intervento di cura, la formazione ai professionisti sanitari è fondamentale. Non si può improvvisare

Le competenze narrative e relazionali sono altrettanto imprescindibili dal ruolo del curante, e prima si affianca questa formazione alle competenze clinico-scientifiche, meglio è. Anche in questo ambito, si può fare riferimento alle sempre più numerose iniziative di formazione alla Medicina Narrativa e alle Medical Humanities inserite sia nei percorsi universitari, rivolte ai futuri curanti, sia all’interno delle aziende sanitarie, per professionisti sempre più a rischio di burnout, erosione delle motivazioni e delle competenze relazionali. La Medicina Narrativa può avere un ruolo importante in questo necessario processo culturale.

A chi può essere utile il workshop 

Il corso è pensato per professionisti medici e sanitari, professionisti dell’aiuto, membri di associazioni pazienti, membri di istituzioni sociali e sanitarie, professionisti nelle imprese che operano nel mondo della sanità e della salute, con conoscenze di base di Medicina Narrativa, e che abbiano già realizzato progetti o iniziative di applicazione della narrazione ai contesti di cura.

Il corso si svolge con lezioni interattive, esercitazioni, laboratori, testimonianze esperte e i partecipanti potranno sperimentare gli strumenti propri dei progetti di Medicina Narrativa e applicarli, con la supervisione e la consulenza di Fondazione ISTUD, a progetti di loro interesse.

Struttura del corso

Durante il Workshop sono previsti momenti di lavoro individuale e di gruppo nei quali si può sviluppare o disegnare un proprio progetto di Medicina Narrativa Narrativa, avvalendosi della consulenza esperta dei relatori, disponibile anche sull’analisi delle storie.

Le “CONVERSAZIONI CON …” saranno invece momenti di dialogo con esperti di applicazione di Medicina Narrativa che approfondiranno tematiche specifiche e condivideranno esperienze di best practice. Inoltre. la presenza di ricercatori di livello internazionale offre l’opportunità di ampliare le proprie prospettive e conoscenze sull’applicazione della Medicina Narrativa in altri contesti.

Il workshop sarà accreditato dal sistema di Educazione Continua in Medicina – ECM, il programma nazionale del Ministero della Salute per la formazione degli operatori sanitari.

Scienza e tecnologia di Sanità e Medicina Narrativa il programma

Giovedì 10/10 ore 14:30/19:00

• Saluti e avvio del corso
• Confronto a gruppi: aspettative e progettazioni di Medicina Narrativa.
• Strutturare la Medicina Narrativa nella pratica clinica: stato dell’arte ed esperienze di best practices

Venerdì 11/10 ore 9:00/18:30

 Esperienze di utilizzo del metalinguaggio. Conversazione con Bert Peeters
• Gli indicatori per una buona ricerca narrativa.
• Laboratori di progettazione di Medicina Narrativa e analisi delle narrazioni.
• Strutturare la Medicina Narrativa nella pratica clinica: esperienze di best practices.

Sabato 12/10 ore 9:00/16:00

• Formare alla Medicina Narrativa e alle Medical Humanities: i primi risultati.
• La formazione nelle facoltà universitarie e nelle aziende ospedaliere: testimonianze di best practices.
• Confronto a gruppi: come sviluppare un percorso di formazione alla Medicina Narrativa.
• Conversazione con Day Giskin, Faculty of Medicine, Imperial College London
• Come stanno gli operatori sanitari? Tra missione di cura e benessere organizzativo. Esperienze di ricerca e di best practices


Sede del Workshop
Centro Didattico Fondazione ISTUD
Strada Nazionale del Sempione Oltrefiume 25, Baveno, 28831

Sul sito Istud tutte le informazioni per partecipare

Dettagli

Inizio:
10 Ottobre @ 9:00
Fine:
12 Ottobre @ 17:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Fondazione ISTUD
Sito web:
http://www.istud.it/

Luogo

Centro Didattico Fondazione ISTUD
Strada Nazionale del Sempione Oltrefiume 25
Baveno, Italia
+ Google Maps