Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ASL Bi, un nuovo Master di Medicina Narrativa a Torino

7 Gennaio @ 8:00 - 9 Gennaio @ 17:00

Da tempo l’Azienda Sanitaria di Biella – ASL Bi porta avanti progetti e iniziative formative in tema di Medicina Narrativa, con Laboratori Narrativi Esperienziali Autobiografici Riflessivi (Laboratori NEAR), numerosi corsi brevi centrati sull’impiego e sulle opportunità offerte dalle Medical Humanities, Laboratori di Digital Storytelling condotti con l’Università di Torino, conferenze e altri eventi aperti al pubblico. Non ultimo, il convegno “Pensieri Circolari. Narrazione, formazione e cura che ogni due anni fa il punto e riflette sull’esperienza delle tante “disseminazioni” effettuate per alimentare una sensibilizzazione diffusa in tema di cura e approccio narrativo. A queste iniziative ora si aggiunge un Master Executive sulle METODOLOGIE E PRATICHE NARRATIVE NEI CONTESTI DI CURA, organizzato dall’ASL Biella in collaborazione con il Consorzio per la Ricerca e l’Educazione permanente -COREP  e con il patrocinio del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione e del Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell’Università degli Studi di Torino. Il Master partirà a inizio 2019 e le iscrizioni  sono aperte fino al al  7 gennaio.

Il nuovo Master promosso dalla ASL Bi

La direzione scientifica del nuovo Master è affidata a Vincenzo Alastra, responsabile Formazione e Sviluppo Risorse Umane della ASL Bi e professore a contratto al Dipartimento di Culture, politica e società, Barbara Bruschi, Docente di Digital Storytelling al Dipartimento di Filosofia e scienze dell’educazione, e Lorenza Garrino, professore aggregato e ricercatore in Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, tutti afferenti all’ateneo torinese. Nel comitato scientifico e docente del master ci sono anche esperti di altri atenei, come Micaela Castiglioni, professore Associato Università degli Studi di Milano-Bicocca in Pedagogia Generale e Sociale, Manuele Cecconello, Documentarista e fotografo, Laura Formenti, professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale all’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Lucia Zannini, Professore Associato Università degli Studi di Milano in Pedagogia Generale e Sociale.

Come si fa Medicina Narrativa

Il Master si rivolge a professionisti operanti in ambito sanitario (infermieri e altri operatori sanitari, medici, psicologi, educatori, ecc.) che siano interessati ad acquisire competenze e professionalità nell’ambito della medicina narrativa e delle pratiche narrative al servizio della cura. Obiettivo del master è formare operatori esperti nella progettazione, realizzazione e gestione di interventi basati sull’applicazione delle pratiche narrative nei contesti socio-sanitari e socio-educativi.

Il programma approfondisce la conoscenza delle Medical Humanities (letteratura, cinema, arti figurative, ecc.), delle pratiche di storytelling e degli approcci narrativi nelle pratiche di cura e di formazione nei diversi contesti (assistenza al malato, relazioni educative, laboratori formativi autobiografici, ecc.) e delle teorie sul pensiero narrativo e della disciplina riflessiva nella formazione del personale sanitario e socio-educativo.

Sul piano esecutivo, il master forma competenze nell’utilizzo di strumenti e pratiche improntate alla narrazione di sé, nell’applicazione di metodiche pedagogiche nei contesti di cura socio-sanitari e socio-educativi,  nella progettazione, gestione e valutazione di interventi ispirati all’approccio narrativo con persone fragili e di social marketing attraverso le pratiche narrative. Il programma completo delle lezioni è consultabile qui.

Per partecipare

L’ammissione avviene previa valutazione dei titoli come riportati nel curriculum, che dovrà essere inviato insieme alla domanda di iscrizione entro il 30 novembre 2018 (vedi modalità di iscrizione). La domanda di iscrizione dovrà essere corredata da curriculum vitae e lettera motivazionale (perché si vuol fare il corso e come si colloca questa opportunità rispetto al proprio sviluppo professionale).  Il Master sarà attivato, con un numero minimo di 15 iscritti e un numero massimo di 25, a Gennaio 2019 e si concluderà ad Aprile 2019.

Le lezioni si svolgeranno il venerdì e il sabato nella sede COREP c/o SAA (Scuola di Amministrazione Aziendale), Via Ventimiglia 115, Torino. Le iscrizioni scadono il 7 Gennaio 2019 (fino alle 24.00 ora Italiana) e possono essere inoltrate via posta elettronica e via fax o consegnata a mano alla Segreteria COREP di Torino.

Titolo e crediti formativi

Al termine del corso verrà rilasciato dal COREP il  Certificato di Master Executive in METODOLOGIE E PRATICHE NARRATIVE NEI CONTESTI DI CURA. Al fine di ottenere il titolo, i partecipanti devono partecipare ad almeno i 2/3 delle ore di lezione di ciascun modulo (attestabili con firma di presenza), svolgere tutte le ore previste di supervisione e  discutere la tesina finale.

Per quanto riguarda la formazione ECM, il Master promosso dalla ASL Bi è stato accreditato in due moduli definiti, composti da 10 giornate per ciascun modulo, ai quali sono stati attribuiti rispettivamente 50 + 50 crediti formativi ECM.

Ulteriori informazioni sul sito Corep.

Dettagli

Inizio:
7 Gennaio @ 8:00
Fine:
9 Gennaio @ 17:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,
Sito web:
http://www.uep.corep.it/med_narrativa/index.html

Organizzatore

ASL Biella
Sito web:
http://www2.aslbi.piemonte.it/cms/it/

Luogo

COREP c/o SAA (Scuola di Amministrazione Aziendale)
Via Ventimiglia 115
Torino, Italia
+ Google Maps